I santini firmati dal pittore Barberis

postato in: Case editrici, Serie | 6
Un santino della Serie Le Litanie della Madonna
Un santino della Serie Le Litanie della Madonna

Nel panorama filiconico, il Novecento è stato un secolo molto particolare, che ha conosciuto il massimo livello di produzione, con il proliferare, nel corso della prima metà, di innumerevoli piccoli editori, e al contempo ha assistito alla decadenza dell’immaginetta religiosa, nella seconda parte.

I primi decenni del secolo hanno visto dedicarsi all’arte devozionale artisti e illustratori di un certo livello, come il solito Giovanni Meschini, ma anche i Zandrino e, non ultimo, il pittore Mario Barberis.

Nato a Roma nel 1893, negli anni Venti firmò diverse opere pittoriche e illustrazioni, fra cui alcune di chiara matrice fascista. Si dedicò ai santini negli anni 30-40, firmando alcune serie molto interessanti, come quella dedicata al Sacro Cuore di Gesù e quella sulle Litanie della Madonna, entrambe realizzate per la casa editrice A.L.M.A. di Milano, su commissione del Santuario Parrocchia Sacro Cuore dei Salesiani di Bologna.

La Serie Le Litanie del Sacro Cuore si compone di 32 immagini, in formato orizzontale, stampate in offset, su ognuna delle quali si può leggere la firma dell’artista M. Barberis. Misure: cm 10,6 x 7,2.

La Serie Le Litanie della Madonna è composta invece da 31 immagini, anch’esse stampate in offset e singolarmente firmate. Misure: cm 5,9 x 10.

Entrambe le serie furono pubblicate sia a pezzi singoli (con o senza preghiera sul verso) sia in formato libretto.

Un'immaginetta della Serie Le Litanie del Sacro Cuore
Un’immaginetta della Serie Le Litanie del Sacro Cuore

I santini delle due serie non sono di difficile reperimento e la loro quotazione è molto contenuta, intorno a 1-2 euro max. Un po’ più difficile è completare l’intera serie, ma non impossibile.

Una preghiera ai lettori: non pretendo che postiate commenti. Se avete trovato il post interessante vi prego di cliccare in alto su MiPiace. Grazie

Copyright (©) Tutti i diritti riservati

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

6 risposte

  1. domenico vella

    La serie del Sacro Cuore di Barberis, è composta di 33 immagini e non 32.

  2. demetrio guzzardi

    Barberis disegnò nel 1948 anche un bellissimo San Francesco di Paola che passa lo Stretto di Messina…, che poi diventò anche un santino in quadricromia della EB. Non condivido la frase che Biagio Gamba scrive «di chiara matrice fascista», non è così…

  3. Daniele

    Buona sera a tutti
    Mi domandavo se potreste aiutarmi nell’intento di valutare un’opera di Barberis in mio possesso. Nella fattispecie un disegno a matita del Cristo crocifisso.
    Anticipatamente ringrazio
    Daniele

    • Antonio

      Daniele Molto dipende dalle dimensioni dal supporto e dalla fattura.
      Antonio

  4. Luisa

    Buongiorno possiedo una stampa A.L.M.A milano con su scritto riproduzione vietata c’è scritto gesu’ a suor Faustina 1931 imprimatur Udine 25 gennaio 1953 …quale valore può avere?

Rispondi a Antonio Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code