Quella che segue vuole essere una guida indicativa per quanti vogliono avere un’idea del valore di mercato di un’immaginetta. La quotazione di un pezzo dipende da numerosi fattori, principalmente lo stato di conservazione,  il valore storico-artistico  e quello collezionistico, ovvero il gradimento presso la comunità dei collezionisti. Soprattutto quest’ultimo elemento influenza in maniera determinante il valore di mercato, che pertanto può cambiare nel corso del tempo.  Per questi stessi motivi la quotazione è qui indicata con un range, un prezzo minimo e un massimo, dove la quotazione minima è riferita al prezzo medio di mercato relativo a una immaginetta con uno stato di conservazione ottimale (integra in tutte le sue parti). La quotazione massima è riferita al prezzo medio di mercato relativo a una immaginetta fior di stampa. Inoltre la determinazione delle quotazioni è stata effettuata in base al grado di rarità e considerando il prezzo medio praticato sui principali canali di vendita (aste on line, mercati fisici, vendite dirette on line). Le quotazioni saranno aggiornate periodicamente.

LEGENDA
(p) canivet su pergamena
(c) canivet su carta

 

Tipologia

Bambino vestito
Bambino vestito

Piccolo Calvario

Canivet (p)
Canivet (c)
Canivet
Canivet (p)
Canivet (c)

Collage su pergamena
Collage su mezzopunto

Provenienza

Italia
Europa centrale

Italia

Area francofona
Area francofona
Area lyonese
Area germanofona
Area germanofona

Augsburg
Europa centrale

Euro (Min/Max)

80,00/250,00
65,00/150,00

120,00/450,00

200,00/2.500,00
150,00/1.800,00
130,00/1.500,00
120,00/2.000,00
80,00/800,00

90,00/180,00
15,00/120,00

Tendenza