Vita di S. Teresa di Gesù parallela allo zodiaco del sole

pubblicato in: Bibliofilia | 0

Agli amici collezionisti appassionati di seriali, voglio segnalare una bellissima e interessante serie di tredici siderografie, realizzate dall’incisore Modesto Cioffi per illustrare l’opera di Gaspero Olmi, Fioretti di S. Teresa di Gesù, pubblicata nel 1882 dalla Tipografia Arcivescovile di Genova.

La serie si presenta interessante, sia per il filiconico che per il bibliofilo, per diversi motivi. In primis per la scelta dei soggetti: in ogni incisione è raffigurato un momento significativo della vita di Santa Teresa d’Avila, al quale è collegato un segno dello zodiaco. Dodici episodi della vita della santa a cui corrispondono i dodici segni zodiacali. La tredicesima incisione (che poi sarebbe la prima nell’ordine), che costituisce l’Antiporta, raffigura una stupenda immagine in primo piano della santa in estasi, circondata dalla ruota dello zodiaco che fa da cornice. Sullo sfondo i due occhi fissi del sole.

Ogni incisione della serie è accompagnata da un breve passo delle Sacre Scritture (al centro in alto) e, sul margine inferiore, da una didascalia che spiega l’immagine raffigurata. Il segno zodiacale corrispondente appare raffigurato al centro in alto.

Ma il dato più interessante è rappresentato dal fatto che siamo di fronte a un caso di plagio. I soggetti incisi da Cioffi in realtà sono copie esatte dell’analoga serie di incisioni, su rame, realizzate oltre un secolo prima dai Fratelli Klauber di Augsburg.

Nessuno gridi allo scandalo naturalmente. Com’è noto, la storia della stampa iconografica è piena di casi simili. Peraltro, in passato, non c’era quell’eccessiva attenzione sul diritto d’autore che esiste ai giorni nostri.

Purtroppo, le incisioni in mio possesso sono state tagliate da qualche venditore che ha pensato bene di monetizzarle: probabilmente il libro – che già dal titolo “Fioretti…” appare scarsamente appetibile e inevitabilmente poco commerciale – avrebbe avuto lo stesso costo di una sola delle incisioni.

Ma così è se vi pare.

Se avete trovato il post di vostro interesse potete esprimere la vostra opinione postando un commento o semplicemente condividendolo su uno dei vostri profili social cliccando su una delle icone poste all’inizio dell’articolo

Copyright (©) Tutti i diritti riservati
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code