Almanacco delle Famiglie Cristiane

pubblicato in: Bibliofilia | 1
La copertina dell’Almanacco 1894

Gli almanacchi religiosi, e nel caso specifico quelli cattolici, sono una fonte inesauribile di informazioni per chi studia o è appassionato di religiosità popolare.

Anno per anno, essi accompagnavano il lettore nella vita quotidiana, facendogli conoscere i fatti e i personaggi del mondo, ovviamente secondo un’impostazione “educativa” ben precisa, che si rifaceva agli insegnamenti della Chiesa.

Come ho avuto modo di spiegare in un altro post, il termine almanacco ha un’origine poco religiosa, se consideriamo che esso nasce come insieme di consigli basati su previsioni astrologiche.

La Chiesa, oggi, nel suo Catechismo è molto chiara in proposito e paragona l’astrologia a una forma di divinazione, alla stessa stregua di un’evocazione demoniaca (Cap. 2116).

Non è sempre stato così. Ma questo è un altro discorso.

L’almanacco, perduta la sua originaria funzione di veggenza, diventa – nel caso specifico delle pubblicazioni religiose cattoliche – una rivista piena di contenuti di varia attualità, di storia e di consigli di vita.

Per quanto riguarda più da vicino noi filiconici, va detto che gli almanacchi – almeno quelli più noti – contengono spesso delle preziose immagini.

Come questa bellissima cromolitografia della Vergine di Loreto, che fa da “antiporta” all’edizione per l’anno 1894 dell’Almanacco delle Famiglie cristiane, edito dalla nota casa editrice svizzera Benziger & Co. di Einsiedeln.

Da non trascurare anche le immagini che illustrano i vari contenuti della rivista: osservate, per esempio, questa siderografia dedicata ai Dieci Comandamenti – nel caso specifico, il quarto – a mio avviso davvero bella.

Completano il reparto illustrativo diverse immagini tipografiche.

Nelle pagine finali, non mancano parti del catalogo della casa editrice, dove sono pubblicizzate le pubblicazioni della Benziger, comprese naturalmente le famose immaginette.

L’Almanacco delle Famiglie cristiane viene pubblicato dalla casa editrice svizzera a partire dal 1883 e ritengo sia fra i più interessanti della categoria.

Se avete trovato il post di vostro interesse potete esprimere la vostra opinione postando un commento o semplicemente condividendolo su uno dei vostri profili social cliccando su una delle icone poste all’inizio dell’articolo.

Copyright (©) Tutti i diritti riservati

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code