Auguri di un buon collezionismo

postato in: Generale, Soggetti | 1

Iniziare l’anno scrivendo qualcosa di sensato e soprattutto senza la retorica del “che quest’anno sia migliore del precedente” e del “vogliamoci tutti bene” non è facilissimo. Per cui, dopo aver fatto a tutti gli auguri di rito, con tutte le frasi più belle che conosciamo e “che si intendono qui integralmente riportate e trascritte”, passerei a un argomento che ai frequentatori del blog sta molto a cuore, cioè il collezionismo filiconico.

Mi rendo conto che abbiamo vissuto – e credo che ne avremo ancora per un po’ – un periodo difficile, ma è pur vero che la vita va avanti e le passioni aiutano a viverla meglio. Auguro pertanto a coloro che si sono avvicinati da poco all’iconografia religiosa popolare di migliorare, affinando le proprie conoscenze; e a quelli che collezionano ormai da molti anni di condividere con il resto della comunità le proprie scoperte.

Da parte mia, ho iniziato già dalla notte appena passata a osservare nuovi pezzi. Come dite? Anche la notte di capodanno? In verità, dopo aver cenato e brindato, l’alternativa offerta in televisione non era certo delle migliori, fra cantanti con applausi finti e grande fratello con VIP finti.

Allora il mio augurio particolare a tutti gli amici collezionisti è quello di guardare meno televisione e di dedicarvi di più alla collezione. Osservate bene i pezzi, sul recto come sul verso, scoprirete particolari che magari vi erano sfuggiti quando li avete appena acquisiti.

E a proposito di particolari: stanotte ne ho osservato uno, curioso, che mi era sfuggito. Una bellissima cromolitografia degli anni 10, su carta telata, anonima ma di probabile produzione Bertarelli, su cui è raffigurata Santa Marta che schiaccia il drago/demonio.

Ebbene, sotto il titolo, un’interessante didascalia ci informa che la Santa, albergatrice di Cristo (com’è noto Gesù era spesso suo ospite), è anche considerata Protettrice validissima contro i morbi epidemici.

A questo punto, dopo avervi fatto nuovamente gli auguri, vi invito a rispettare le regole fondamentali (mascherina, distanza e igiene) e – mi sia permesso – a fare il vaccino (chi può naturalmente), per combattere questo terribile Covid, magari – se credete – con l’aiuto di Santa Marta.

Se avete trovato il post di vostro interesse potete esprimere la vostra opinione postando un commento o semplicemente condividendolo su uno dei vostri profili social cliccando su una delle icone poste all’inizio dell’articolo.

Copyright (©) Tutti i diritti riservati
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

  1. Giancarlo De Leo

    Caro Biagio, concordo pienamente con te per i concetti espressi in questo tuo articolo…il mio augurio (a te e a tutti gli amici collezionisti) di poter riprendere presto la ricerca di nuovi ulteriori pezzi da inserire nelle nostre collezioni.. buona vita (è proprio il caso di dirlo) a tutti!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code