Egim Isonzo: le varianti dell’immagine n. 59

postato in: Generale, Serie, Soggetti | 2
Immagine n. 59 Egim Serie Isonzo
Immagine n. 59 Egim Serie Isonzo

Il santino  n. 59 della Serie Isonzo del marchio Egim raffigura l’immagine di San Giuseppe con Gesù nei pressi del fiume. L’immaginetta è tuttora presente nel catalogo della casa editrice ed è quella che possiamo osservare nella foto a sinistra.

Come ben sanno tutti gli egimisti, i loghi utilizzati negli anni da Egim possono essere utili elementi per cercare di capire il periodo (non l’anno preciso) nel quale il santino sia stato pubblicato.

Voglio sottolineare possono essere, in quanto il logo di per sé non è garanzia che il santino che abbiamo per le mani sia necessariamente di quel determinato periodo, in quanto la casa editrice poteva benissimo ristampare l’identica immaginetta in un periodo successivo, mantenendo il logo precedente.

Ma torniamo all’immagine n. 59. Escludendo l’edizione fustellata, il santino è stato pubblicato inizialmente con la raffigurazione di San Giuseppe e Gesù lungo il fiume che appare sul lato destro (per chi osserva). Questa stessa immagine fu stampata con il titolo in latino Sanctus Joseph.

Una variante del santino in questione presenta la stessa raffigurazione ma “a specchio”, come si dice nel gergo degli egimisti: il fiume appare sul lato sinistro (sempre per chi osserva).

La seconda variante, come si vede nell’immagine sopra a sinistra, è molto diversa dalle altre due (vedi immagini sotto, al centro), ma fu stampata con lo stesso logo (1° logo) nel corso degli anni 60 del Novecento.

L'immagine n. 59 della Serie Isonzo in due varianti
L’immagine n. 59 della Serie Isonzo in due varianti

In definitiva, le tre immaginette indicate furono stampate tutte nel medesimo periodo, con lo stesso logo.

La casa editrice ristampò tutte e tre le immagini, successivamente, anche con il secondo logo, mentre per l’ultima edizione Egim ha preferito utilizzare la medesima raffigurazione di quella qui presentata nella foto in alto sopra a sinistra.

Quale delle tre è la più rara? Ritengo sia quella con il primo logo e con i soggetti rappresentati con il fiume a destra, già pubblicata negli anni 50.

Ovviamente chi volesse commentare per aggiungere altre informazioni o per correggere eventuali errori può farlo tranquillamente.

Se avete trovato il post di vostro interesse potete esprimere la vostra opinione postando un commento o semplicemente cliccando su MiPiace posto all’inizio dell’articolo.

Copyright (©) Tutti i diritti riservati

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

2 risposte

  1. Sergio Cabras

    Nella mia collezione ho il primo santino (quello in alto) gli altri due non li conoscevo, anche perché non mi sono mai capitati tra le mani. Grazie dell’informazione, come sempre molto utili,

  2. angela rotundo

    L’articolo molto bello. Non sapevo che c’era un altro S.Giuseppe con il fiume a sinistra. Per quanto riguarda invece
    quella con il fiume a destra io ne ho una con il logo ED.G.MI e un’altra con il logo C ED.G.MI, ma non so quale delle due sia più rara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code