Le immaginette anonime

pubblicato in: Generale, Serie | 1

In qualsiasi raccolta e/o collezione di filiconia, una buona parte è costituita da immaginette cosiddette anonime, vale a dire che non riportano stampato alcun riferimento al produttore. Anonime, dunque, in quanto non c’è scritto sopra il nome dell’editore, del committente e/o del tipografo che le ha realizzate.

In alcuni casi, è possibile risalire alla paternità osservandone le peculiari caratteristiche stilistiche, come ho avuto modo di spiegare IN QUESTO POST

Tuttavia, spesso ciò non è possibile, almeno fino a quando non si ha la fortuna di osservare un pezzo sul quale è riportato un qualsiasi riferimento certo.

Fra le tante produzioni anonime che gli amici filiconici conoscono bene (a chi non è capitato di osservarne almeno una?) vi sono delle immaginette oleografiche, stampate nella seconda metà del XIX secolo, alcune delle quali potete osservare nelle foto.

Di dimensioni variabili, si distinguono – oltreché per la tecnica di stampa citata – per il fatto che presentano sul margine inferiore il titolo espresso in cinque lingue differenti: francese, italiano, spagnolo, tedesco e inglese.

Una curiosità appare con evidenza: tutte le immaginette di tale produzione, almeno quelle osservate dal sottoscritto, riportano quali primi due idiomi, il francese e l’italiano, rispettivamente prima l’uno o l’altro, secondo l’ordine sopra indicato.

Diciamo subito che tale circostanza (titolo in 5 lingue) si giustifica con il fatto che tali immaginette erano destinate ai rispettivi mercati appartenenti a tali idiomi. L’ordine delle lingue, farebbe pensare che la ditta produttrice fosse italiana o francese (o di lingua francese), ma in assenza di alcuna scritta possiamo fare soltanto delle ipotesi.

Secondo qualche studioso, si tratterebbe di una produzione belga, più specificamente di Limbourg, città belga ai confini con la Francia. Personalmente non mi sento di confermare tale ipotesi, non avendo trovato notizie in tal senso. Magari qualche amico collezionista potrà darci qualche informazione preziosa.

Se avete trovato il post di vostro interesse potete esprimere la vostra opinione postando un commento o semplicemente condividendolo su uno dei vostri profili social cliccando su una delle icone poste all’inizio dell’articolo

Copyright (©) Tutti i diritti riservati
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

  1. agostino

    Salve Biagio, sempre lodevole quello che Posti. Da quelli che possiedo io, circa 20, 19 sono in Italiano, 1 in Francese. Poi non tutti hanno 5 lingue, ve ne sono di 4 lingue, senza dimenticare il Latino. Le dimensioni sono di due tipi, quelli da te pubblicati e uno ridotto. Pensavo fossero della fine ‘800, mentre apprendo da te che sono di epoca 2° metà ‘800.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code