Ma chi c’era sotto la Croce?

postato in: Generale, Soggetti | 0

Chi c’era sotto la Croce, sul Golgota, mentre Gesù agonizzava? E, dopo la sua morte, chi assistette alla sua deposizione?

Credo che la maggior parte di noi, influenzati dall’iconografia popolare, non ha dubbi nel rispondere: Maria, Madre di Gesù; Maria di Magdala; e il discepolo Giovanni.

In realtà, l’unico a indicare questi soggetti è lo stesso Evangelista Giovanni, il quale riporta: “Stavano presso la croce di Gesù sua madre, la sorella di sua madre, Maria madre di Cleofa e Maria di Magdala… e (accanto alla madre) il discepolo che egli amava (Giovanni)“.

Non la pensano allo stesso modo gli altri evangelisti, Matteo e Marco (Luca in proposito nulla dice).

Secondo Matteo, erano presenti “Maria di Magdala, Maria madre di Giacomo e di Giuseppe, e la madre dei figli di Zebedeo“; così Marco: “Maria di Magdala, Maria madre di Giacomo il minore e di Ioses, e Salome“.

Non sfugge un dato importante, ovvero che quest’ultimi non citano fra i presenti Giovanni, ma neppure Maria, la madre di Gesù.

Come accennavo, se osserviamo le raffigurazioni popolari, e non solo, possiamo notare che l’immagine in assoluto più diffusa è senz’altro quella che vede la sola Maria, madre di Gesù, ai suoi piedi.

Seguono, per diffusione e popolarità, le raffigurazioni in cui sono presenti, da soli o insieme, la Maddalena e Giovanni.

Molto più raramente è possibile osservare immaginette, nelle quali si notano le Tre Marie (inclusa la Madonna), e nessuna (almeno a quanto risulta al sottoscritto)  in cui fra le donne raffigurate sia assente la madre di Gesù.

Dal punto di vista strettamente filiconico, tutte appartengono alla tematica della Crocifissione, dove è possibile individuare delle sottotematiche proprio in base ai diversi soggetti presenti.

Ovviamente, è possibile inserire i santini in cui sono presenti Giovanni e/o la Maddalena, nelle due rispettive tematiche principali.

Se avete trovato il post di vostro interesse potete esprimere la vostra opinione postando un commento o semplicemente condividendolo su uno dei vostri profili social cliccando su una delle icone poste all’inizio dell’articolo.

 

 Copyright (©) Tutti i diritti riservati

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code