Questo sciroppo fa miracoli!

pubblicato in: Curiosità, Generale, Soggetti | 1

La pubblicità – è risaputo – è l’anima del commercio. Ce lo ricordano di continuo le interruzioni di tutti i programmi televisivi, radiofonici e, naturalmente, sul web, i vari banner e video pubblicitari.

Ma pensate a quando questi mezzi non esistevano ancora: quali erano i canali più efficaci?

Fino a un secolo fa c’erano i giornali e le riviste, certo. Ma quanti li compravano per leggerli?

I santini invece avevano un livello di diffusione enorme, considerato che in diversi Paesi europei il numero dei cattolici era altissimo e in alcune nazioni, come l’Italia e la Spagna, comprendeva  quasi la totalità della popolazione. E non importa se tutti sapessero leggere o meno: grazie all’immagine (religiosa), il messaggio arrivava comunque al destinatario.

Le “immaginette pubblicitarie” non sono una novità e i filiconici le conoscono benissimo.

Per coloro che non li conoscessero, esse si caratterizzano per il fatto di presentare – sul verso perlopiù – al posto della preghiera il messaggio pubblicitario di un prodotto.

Queste che vi sto mostrando sono state pubblicate in Spagna nei primi decenni del secolo scorso. La prima (foto in alto a sinistra) – una cromolitografia in stile liberty, dai colori molto belli, su carta pesante –  sul recto, come chiarisce il titolo, raffigura San Pietro.

Sul margine superiore, il messaggio pubblicitario:

ANEMIA, Neurastenia, Debilidad, Tisis.
El Vino y el Jarabe DESCHIENS (Paris),
à la Hemoglobina CURAN SIEMPRE

La traduzione (mia) è la seguente: “il vino e lo sciroppo DESCHIENS di Parigi, all’emoglobina, guariscono sempre anemia, nevrastenia, debolezza, Tisi“.

Sul verso il testo del messaggio è ancora più completo… e convincente.

La seconda immaginetta è una cromolitografia con una delle più classiche raffigurazioni evangeliche: Gesù con i bambini, come si può leggere nella didascalia sul margine inferiore.

Sull’angolo superiore destro troviamo invece il riferimento al prodotto reclamizzato, che ci avverte che il santino che abbiamo in mano è un “regalo di NER-VITA“.

Sul verso scopriamo invece le proprietà miracolose del medicinale che, manco a farlo a posta, cura le medesime patologie dello sciroppo Deschenes sopra descritto.

Dice il testo che esso è “raccomandato specialmente per la cura della Nevrastenia, incapacità intellettive, anemia, debolezza muscolare, eccetera“. Insomma un vero e proprio elisir di lunga vita.

Naturalmente, è riportato anche il nome e l’indirizzo dell’azienda, americana, che produce lo sciroppo miracoloso, ma considerato che si tratta di una pubblicità di “qualche anno fa”, forse non è il caso di prendere nota.

Se avete trovato il post di vostro interesse potete esprimere la vostra opinione postando un commento o semplicemente cliccando su MiPiace posto all’inizio dell’articolo.

Copyright (©) Tutti i diritti riservati

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Una Risposta

  1. Non amo molto le immaginette pubblicitarie perchè mi sembra di profanare qualcosa di bello riservato solo alla santità ma comprendo che era un ottimo sistema di corrispondenza e di informazione grazie delle bella spiegazione

Lascia una risposta

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code