Immaginette in formato gabinetto

postato in: Generale, Soggetti, Tecniche | 0

Gli appassionati di fotografia conoscono molto bene il “formato gabinetto“. Inizialmente utilizzato – fra la seconda metà dell’Ottocento e gli inizi del Novecento – per le pose in studio, in seguito fu impiegato come supporto di lusso per le foto-ritratto.

La foto stampata all’albumina si basava su una lastra di dimensioni di circa cm 10 x 15, applicata su cartoncino spesso.

Sappiamo che le tecniche fotografiche furono impiegate anche per la produzione di santini e immaginette devozionali. Questa tipologia, pur non essendo molto ricercata, è di fondamentale importanza per chi vuole conoscere la storia dell’iconografia devozionale. La tecnica della fotografia consentiva infatti di catturare gli oggetti – nel caso specifico le statue sacre venerate nei luoghi di culto disseminati nel mondo – così com’erano nella realtà dell’epoca.

Queste foto sono documenti storici importanti, perché ci consentono di conoscere com’erano statue che magari, nel tempo, sono andate perdute, rubate, restaurate e/o modificate agli occhi dei devoti nel corso degli anni.

Soprattutto per gli appassionati di culti locali queste immaginette rappresentano una fonte iconografica preziosissima.

Le immaginette che vi mostro rappresentano soltanto due esempi di una produzione piuttosto rara, se paragonata a quella filiconica in generale. Si tratta appunto di due immaginette fotografiche all’albumina, del formato cabinet (in italiano “gabinetto”).

Entrambe venerate a Baronissi, in provincia di Salerno, e realizzate intorno agli anni 70 dell’800, rappresentano le immagini della Madonna del Carmine e dell’Assunta, applicate appunto su cartoncino spesso. La prima misura cm 8,7 x 12,5 circa, la seconda cm 9 x 12,1.

Se avete trovato il post di vostro interesse potete esprimere la vostra opinione postando un commento o semplicemente condividendolo su uno dei vostri profili social cliccando su una delle icone poste all’inizio dell’articolo

Copyright (©) Tutti i diritti riservati
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code