Croce a intaglio meccanico di Regnault

Victor Regnault è uno di quegli editori sconosciuto ai più e al tempo stesso molto importante. Non abbiamo molte informazioni: attivo intorno alla metà del XIX secolo, svolse la sua attività di editore di immaginette religiose a Parigi, inizialmente in rue Hautefeuille n. 20, e successivamente – o forse contemporaneamente – in rue de l’Ancienne Comédie n. 25. Aprì una sede secondaria anche a Toulouse, in rue des Balances n. 28.

Uno dei tanti editori sansulpiciani, si potrebbe dire, se non fosse per quei piccoli crocifissi a intaglio meccanico che ne hanno distinto il nome rispetto alla miriade di suoi contemporanei.

Gli amici collezionisti sanno benissimo di cosa parlo. Per quelli che vogliono saperne di più, possono leggere anche questo post.

Per tornare all’oggetto del post odierno, voglio mostrarvi proprio una croce a intaglio meccanico dell’editore francese, con una particolarità: al posto del solito Cristo, è applicata una croce dipinta a mano. Al centro, vediamo il Sacro Cuore trafitto, mentre sul braccio superiore il simbolo mariano dell’Auspice Mariae e su quello inferiore la scritta: La S.te Vierge nous protege (La Santa Vergine ci protegge).

Altro particolare importante, sul verso dell’intaglio la firma dell’editore “V.or REGNAULT Editeur – 20, RUE HAUTEFEUILLE – Paris“. Importante perché gran parte di questi intagli non porta stampata nessuna scritta e men che meno il nome del produttore.

Posso dire, per esperienza, che l’unico nome che ho trovato stampato sul verso di questi piccoli capolavori è quello dell’editore Regnault. Ciò potrebbe far pensare a una produzione esclusiva di questo editore, e forse lo è stata, non possiamo saperlo con certezza.

Un’ultima nota di carattere tecnico riguarda il materiale: alcuni di questi crocifissi intagliati – come quello che state osservando – sono realizzati con un tipo di carta molto spessa, al tatto sembra quasi una lamella di legno. Nelle produzioni successive l’editore abbandonò questa tipologia di carta per passare a un tipo di carta più comune, che tutti conosciamo.

Quanto alla reperibilità va detto che non è molto semplice: in genere si può trovare qualcosa on line sui mercati francesi. Il prezzo va dai 15 ai 35 euro.

Se avete trovato il post di vostro interesse potete esprimere la vostra opinione postando un commento o semplicemente condividendolo su uno dei vostri profili social cliccando su una delle icone poste all’inizio dell’articolo

Copyright (©) Tutti i diritti riservati
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code