Le sette parole di Gesù Cristo sulla croce

In realtà le parole sono 41, distribuite in sette frasi, quelle che Gesù – secondo la narrazione evangelica – pronunciò sulla croce negli ultimi istanti della sua vita terrena.

Le riporto di seguito secondo l’ordine proposto da Ludolfo di Sassonia, detto il certosino, monaco tedesco vissuto fra il 1295 (anno di nascita) e il 1377 (anno della morte). Autore di una Vita Jesu Christi, una biografia di Gesù elaborata sulla base dei racconti evangelici, egli riporta le frasi

1 Padre, perdona loro, perché non sanno quello che fanno;
2 In verità ti dico: oggi sarai con me in Paradiso;
3 Donna, ecco tuo figlio – Ecco tua madre;
4 Elì, Elì, lemà sabachtani? (Dio mio, Dio mio, perché mi hai abbandonato?);
5 Ho sete!
6 Tutto è compiuto!;
7 Padre, nelle tue mani consegno il mio spirito!

Qualcuno avrà notato che l’invocazione n. 3 è riportata nell’ordine inverso rispetto alla 2, al contrario di come avviene di solito.

Non sfugge il dato numerologico. Non starò a elencare tutti i significati che sono stati attribuiti al numero 7 nei diversi settori dello scibile umano. Nella Bibbia esso ricorre molto spesso, ma è nell’Apocalisse che appare con una frequenza quasi ossessiva: le sette chiese, i sette candelabri, le sette trombe, le sette coppe, i sette suggelli, le sette stelle, i sette spiriti.

È stato affermato che il sette sarebbe la firma di Dio.

L’immaginetta che state osservando è una cromolitografia ottocentesca, di provenienza tedesca. Racchiusa in due cartoncini cromolitografati, che consentivano una più comoda portabilità, all’interno piegata in più parti, troviamo la meditazione delle sette parole che Gesù pronunciò sulla croce, associate ad altrettante espressioni del Volto Santo.

Se avete trovato il post di vostro interesse potete esprimere la vostra opinione postando un commento o semplicemente condividendolo su uno dei vostri profili social cliccando su una delle icone poste all’inizio dell’articolo

Copyright (©) Tutti i diritti riservati
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

  1. Gian Piero Pacini

    «Signore, se il mio fratello commette colpe contro di me, quante volte dovrò perdonargli? Fino a sette volte?». E Gesù gli rispose: «Non ti dico fino a sette volte, ma fino a settanta volte sette. (omissis)>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code